GIALLI … VERY BRITISH – CHI NULLA RISCHIA – JEFFREY ARCHER

UN NUOVO GIALLO VERY BRITISH – CHI NULLA RISCHIA .. in realta’ – come dice l’autore stesso – non e’ una detective story ma la storia di un detective. Pero’ il protagonista e’ simpatico, l’ambientazione nella Londra degli anni ’80 ci piace e, anche se la trama puo’ essere un po’ prevedibile, e’ una piacevole lettura da relax e pomeriggio piovoso.
Troppo male poi non e’ perche’ i personaggi mi sono entrati sottopelle e ho gia’ iniziato anche il secondo libro della saga (in inglese – in Italia non e’ ancora arrivato)

 

IN RICORDO DI WILBUR SMITH – IL DESTINO DEL LEONE

Wilbur Smith ha scritto tantissimi romanzi d’avventura .. non li ho letti tutti, neanche quelli della ‘Saga dei Courtney’.. alla fine c’erano troppi personaggi e – almeno per il mio gusto – troppe descrizioni esplicitamente violente e crude. Pero’ ho amato i primissimi libri con Sean Courtney, scoperti per caso tra gli scaffali di una casa dove facevo la baby-sitter, mi sono appassionata alle vicende dei personaggi e ho sognato di vedere l’Africa che vi era descritta. Per questo ho scelto ‘Il Destino del Leone’ per rendere il nostro piccolo omaggio a questo grandissimo autore

APPENA USCITO … IL GIARDINO E LA LUNA – MARCO GOLDIN

Abbiamo tutti visitato almeno una mostra allestita da Marco Goldin. E’ come essere presi per mano ed entrare nella vita degli artisti, delle loro opere e del loro periodo storico. C’e’ sempre un filo conduttore che ti racconta una storia .. La stessa cosa succede con questo libro: si attraversa un secolo seguendo i pittori e i loro quadri, il loro rapporto con la natura e con il mondo che li circonda, ognuno assolutamente personale e unico e pur sempre appartenente a un’epoca ben delineata.
Da tenere sul tavolino del salotto (invece di guardare la TV) o per fare davvero un bel regalo !

SETTIMANA DELLA BARCOLANA – LIBRI E GIOCHI di TRIESTE

Arriva.. si sente nell’aria .. e’ l’atmosfera che anticipa l’appuntamento piu’ importante di TRIESTE .. e’ fatta di vento dal mare e di profumi di autunno .. E anche di libri, nati in questa citta’ per raccontarla ai forestieri o per ritrovarcisi come in uno specchio. E un gioco da tirare fuori in questa settimana speciale dell’anno da condividere intorno a un tavolo, grandi e piccoli insieme

LIBRI PER VIAGGIARE – I DELITTI DELLA SALINA (Giallo Sardo)

L’anno scorso e’ uscita un’antologia di racconti gialli ambientati in Sardegna, isola che sembra prestarsi molto bene a questo genere e dove da qualche anno si e’ formata una vera e propria ‘scuola’ di scrittori del ‘noir sardo’. Pero’ non amo molto i racconti brevi e ho quindi deciso di leggere un romanzo di uno degli autori .. cosi’ per provare e per vedere che effetto faceva. Ho scelto ‘I DELITTI DELLA SALINA’ di Francesco Abate perche’ mi hanno incuriosito l’ambientazione in una Cagliari di inizio ‘900 e la protagonista Clara Simon – una giovane giornalista investigativa, determinata e anticonformista.
Alla fine ho trovato i personaggi un po’ piatti e stereotipati e la trama e’ forse un po’ scontata, ma questa CAGLIARI cosi’ torva, minacciosa e ruvida nella sua bellezza e’ la vera protagonista del racconto, cosi’ come e’ davvero apprezzabile la ricostruzione storica di un periodo di cui si parla e si conosce poco.
Consigliato a chi – come me – con un libro in mano riesce a viaggiare nello spazio e nel tempo

LIBRI PER VIAGGIARE – ROMA

L’OTTOBRATA ROMANA e’ un termine che si usa proprio per definire il clima mite e ancora quasi estivo che avvolge la citta’ in questo periodo, illuminandola pero’ con i colori vivaci dell’autunno.
E’ dunque il periodo migliore per programmare un viaggio a ROMA, armati come sempre di una buona guida e di un bel libro che ci sappiano far scoprire le bellezze nascoste e che ci permettano di viaggiare a ritroso nel tempo. E se avete dei bambini che visitano Roma per la prima volta, ameranno giocare tra il Colosseo e i Fori Imperiali accompagnati dalla Pimpa!

LIBRI PER VIAGGIARE – THE GREEK ESCAPE – KAREN SWAN

Un romanzo naturalmente estivo e sicuramente di pura evasione (L’ambientazione tra New York e la Grecia fa molto ‘VACANZA’)
Va bene per i momenti di puro relax o per riempire i tempi ‘morti’ di un viaggio in aereo, oppure per distrarre la mente dai problemi quotidiani. Dedicato a quelli che – come me – trovano godibili i libri di Rosamunde Pilcher o Lucinda Riley. Poi – se uno si sente un po’ in colpa per una lettura così ‘leggera’ – puo’ sempre buttarsi a fare l’intellettuale e leggere la versione originale in inglese !

LIBRI PER VIAGGIARE – LA SAGA DEI FLORIO – Stefania Auci

L’anno scorso mi ero appassionata alle vicende dei Florio leggendo I LEONI DI SICILIA perche’ e’ sempre avvincente seguire l’ascesa e il successo di una famiglia. Sapendo che il seguito della saga – L’INVERNO DEI LEONI – sarebbe stato inevitabilmente il racconto della loro decadenza temevo in qualche modo di rimanerne delusa o comunque ‘distaccata’. Invece anche il secondo romanzo ha saputo coinvolgermi profondamente, senza mai trascendere in toni lacrimevoli anche quando venivano narrati tragedie, errori e mancanze degli ultimi discendenti. Le descrizioni di FAVIGNANA rimangono fra i piu’ toccanti passaggi del libro e sicuramente accendono il desiderio di recarcisi di persona

LIBRI PER VIAGGIARE – GIALLI .. MA VERY BRITISH!

Eccoci di nuovo… chiusi in casa.. fuori pioggia, vento e freddo!

Proposta per il week-end? Un LIBRO GIALLO ma dal sapore molto BRITANNICO, spaziando dai gialli-rosa di Alexander Mc Call Smith ambientati ad Edinburgo alle storie molto piu’ sanguinarie e di tensione di PD James e Colin Dexter o facendo un tuffo nella Londra degli anni ’20 per incontrare Lord Peter Wimsey

gialli-ma-very-british