LIBRI PER VIAGGIARE – I DELITTI DELLA SALINA (Giallo Sardo)

L’anno scorso e’ uscita un’antologia di racconti gialli ambientati in Sardegna, isola che sembra prestarsi molto bene a questo genere e dove da qualche anno si e’ formata una vera e propria ‘scuola’ di scrittori del ‘noir sardo’. Pero’ non amo molto i racconti brevi e ho quindi deciso di leggere un romanzo di uno degli autori .. cosi’ per provare e per vedere che effetto faceva. Ho scelto ‘I DELITTI DELLA SALINA’ di Francesco Abate perche’ mi hanno incuriosito l’ambientazione in una Cagliari di inizio ‘900 e la protagonista Clara Simon – una giovane giornalista investigativa, determinata e anticonformista.
Alla fine ho trovato i personaggi un po’ piatti e stereotipati e la trama e’ forse un po’ scontata, ma questa CAGLIARI cosi’ torva, minacciosa e ruvida nella sua bellezza e’ la vera protagonista del racconto, cosi’ come e’ davvero apprezzabile la ricostruzione storica di un periodo di cui si parla e si conosce poco.
Consigliato a chi – come me – con un libro in mano riesce a viaggiare nello spazio e nel tempo

VACANZE SULL’ISOLA – SARDEGNA – DOVE TI PORTA IL SOLE

Sapete, vero, che la Sardegna non e’ solo spiagge, mare cristallino e Costa Smeralda? Sapete,vero, che sulla costa occidentale dell’isola in questa stagione si ammirano i tramonti piu’ spettacolari di tutto l’anno?
Sapete,vero, che adesso arrivano gli uccelli migratori negli stagni di Cagliari e Oristano? Sapete vero che l’autunno e’ la stagione migliore per i trekking nel Sulcis o sulla Giara di Gesturi?
Sapete,vero, che il clima e’ ideale per visitare Su Nuraxi, SS Trinita’ di Saccargia e Bosa? Sapete,vero, che e’ la stagione dei funghi nel Supramonte e dei fuochi accesi la sera?
Sapete,vero, che a S. Antioco si puo’ prendere l’aperitivo ammirando il cielo arancione dietro S’Archittu?